Voi siete qui - Tradizioni

Tradizioni

Alcune ricette hanno fatto la storia di Steffanone e in alcuni casi Steffanone ha contribuito alla storia della gastronomia, Molti clienti arrivavano appositamente nel nostro negozio per cercare le nostre preparazioni:
Queste ricette sono ancora oggi caposaldo della cucina tradizionale piemontese e vengono presentate in negozio in alcune stagioni dell’anno.

Insalata russa

tortinorussa

I fratelli Steffanone all fine del secolo scorso furono i primi a portare a Torino l’insalata russa ne riscosse tale successo che a tutt'oggi l'insalata russa è annoverata tra i piatti della tradizione piemontese.

Si può trovare in molte versioni ma ancora oggi Steffanone  la prepara con gli stessi semplici ingredienti: patate, carote e cetrioli, con delicata maionese fatta in casa, ormai quasi introvabile in un negozio di gastronomia. Un'altra differenza dalle preparazioni industriali è nella preparazione delle patate, tagliate a cubetti dopo la cottura, per garantire maggior porosità e la massima unione con la maionese che altrimenti ben presto si separa dal preparato e cola.

Ultimo aggiornamento Giovedì 26 Agosto 2010 17:32 Leggi tutto...

Il Brasato: re degli arrosti, l'arrosto dei Re

E-mail Stampa PDF
brasatoIl brasato al Barolo è un piatto tipico della tradizione culinaria Piemontese molto gustoso ma altrettanto laborioso nella preparazione.
La ricetta di Steffanone è sicuramente una delle più rappresentative del Piemonte per l'utilizzo, innanzitutto, del Barolo, tipico vino di questa regione, ed in secondo luogo della carne di bovino piemontese, il fillone, allevato con dei criteri particolari.
Ultimo aggiornamento Venerdì 06 Agosto 2010 15:17 Leggi tutto...

Bonet tradizionale piemontese

E-mail Stampa PDF

bunetIngredienti

6 uova INTERE bio

250 g di zucchero

100 g di cacao in polvere Valrhona
200 grammi di amaretti

50 g di caffè espresso
100 cl di marsala
1 litro di latte
caramello

Ultimo aggiornamento Venerdì 06 Agosto 2010 15:23 Leggi tutto...

La finanziera: da piatto povero a pregiata specialità

E-mail Stampa PDF
daily_mar07_2006_combLa finanziera è un piatto tipico piemontese nato durante il medioevo; la prima ricetta conosciuta risale al 1450 ed è stata proposta dal Maestro Martino. È un piatto nato nel Monferrato che ha subìto in seguito diversi rimaneggiamenti. Rimane comunque un piatto povero nato dal riutilizzo delle parti scartate durante la trasformazione dei galletti in capponi e di alcuni scarti di macellazione dei bovini. Una ricetta successiva della finanziera ha per titolo salsa e ragout à la Financière ed è attribuita a Giovanni Vialardi (datata 1800).
Ultimo aggiornamento Venerdì 06 Agosto 2010 15:23 Leggi tutto...

Pagina 1 di 6

  • «
  •  Inizio 
  •  Prec. 
  •  1 
  •  2 
  •  3 
  •  4 
  •  5 
  •  6 
  •  Succ. 
  •  Fine 
  • »